The Other Way - Isole Pontine in barca a vela

Isole Pontine in barca a vela

Isole Pontine in barca a vela: anche dette isole Ponziane, dal nome dellisola più grande dell’arcipelago. E’ ideale per un amante delle vele “al vento”, che in genere non manca tra Ponza, Palmarola, Ventotene, Santo Stefano, Zannone. Ventotene è l’isola più distante da raggiungere, circa 50mg dal porto di Nettuno. Si alternano scenari rocciosi e fondali mozzafiato, dal colore che passa da un azzurro intenso ad un verde smeraldo. La crociera in barca a vela alle Isole Pontine che proponiamo prevede l’imbarco da Nettuno. Tuttavia, in caso di necessità, si può imbarcare direttamente da Ponza, dove ci si arriva con il traghetto che parte sia da Anzio che da altri porti limitrofi, come Gaeta. La rotta non comporta comunque grandi difficoltà. Pertanto la crociera alle Isole Pontine in barca a vela, è una vacanza aperta a tutti coloro che amano navigare anche per lunghe distanze, e visitare isole selvagge e rocciose.

PIANO CROCIERA: Isole Pontine in barca a vela

– Tipologia di crociera: in solitaria o flottiglia
Imbarco: alle ore 18 al Porto di Nettuno
– Sbarco: alle ore 9 al porto di Nettuno
Settimana 8gg/7notti: domenica-domenica o sabato-sabato
Periodo: da aprile ad ottobre
Imbarcazione: barca a vela – caicco
– Imbarco in esclusiva: Oceanis 54 – 4 cabine matrimoniali – 3 bagni
Quota individuale: da € 400,00 a € 780,00

La quota Comprende: skipper, sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, tender e fuori bordo.
La quota non comprende: viaggio fino al luogo d’imbarco, cambusa, carburante, pulizie finali, eventuali porti e quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Disponibile anche la crociera alle Isole Pontine in catamarano.

PROGRAMMA CROCIERA: Isole Pontine in barca a vela
  • Domenica:
     L’imbarco è previsto a Nettuno alle ore 18:00. Si prende posto in cabina e ci si organizza per la cambusa. Cena al borgo medioevale, pernottamento in porto.
  • Lunedi:
    Si parte per Ponza. Arriviamo a
    caletta del Frontone, dopo circa 6/7 ore di navigazione, dove ci aspetta la sosta per il primo bagno. Si veleggia fino a Cala Inferno, per esplorare questi fondali. Raggiungiamo poi la spiaggia di Spaccapolpi, una roccia fatta a forma di forcella rovesciata, che delimita la caletta dove ancoriamo. Pranzo e snorkling alla ricerca di pesci dai colori variopinti. Prima notte all’ancora.
  • Martedi:
    La crociera alle Isole Pontine
    ci regala un incantevole scenario. Arriviamo alle Grotte romane di Pilato, che esploreremo in tender. Queste vasche, dove sbucano i cunicoli della grotta, in passato erano dedicate all’allevamento delle murene. Visitiamo le baie più famose: Cala dell’Acqua, Cala di Feola, attraverso lo stretto difronte a Zannone. Ci fermiamo tra le roccie scavate nel tufo, da dove i più audaci, possono tuffarsi in queste acque blu cobalto. Visitiamo la grotta di Capo Bianco e infine  arriviamo a Chiaia di Luna, una delle più belle e selvagge rade di tutto il Mediterraneo. Pareti di tufo alte oltre 60 mt., cadono a strapiombo sul mare. La luna che tramonta su questo lato di Ponza, rende vivo il contrasto tra il bianco della scogliera e l’azzurro dei fondali. Riparata e sicura, consente un ancoraggio per trascorrere la notte.
  • Mercoledi:

    Il tuffo del buongiorno, e via verso Ventotene, l’isola più a sud dell’Arcipelago. Passiamo difronte all’isola di Zannone, disabitata. Ventotene, a 25 mg di navigazione (circa 4/5 ore), significa “tiene il vento”. L’isola non è famosa per la vita notturna, ma piuttosto per le immersioni alla scoperta di relitti anche piuttosto recenti. Il Porto Romano è scavato nel tufo e lungo il porto, botteghe e locali scavati in piccole grotte, rendono quest’isola molto pittoresca. Cena a base di pesce fritto al cartoccio e pernottamento in porto (o in rada in base alle condizioni meteo).

  • Giovedi:
    La mattina si visitano le rovine di villa Giulia. Qui si può scorgere il simbolo dello sfarzo dell’impero romano. Sosta per un bagno indimenticabile a Parata Grande, punto famoso per fondali, colori e ubicazione. Proviamo a navigare fino a Santo Stefano, un isolotto riserva marina, dove potremo scorgere il carcere borbonico, dove furono imprigionati gli antifascisti. E’ un’opera architettonica, può valer la pena visitarlo con una guida locale. Un aperitivo in porto, cena a bordo ed una notte sotto le stelle.
  • Venerdi:
    La crociera alle Isole Pontine in barca a vela risale a nord, in direzione Palmarola, a poche miglia da Ponza. Piccola e selvaggia non abitata, con un gruppo di piccole palme a cala di Porto. E’ senza dubbio la più suggestiva delle isole Pontine. Ha pareti rocciose a forma di archi, che cadono in acqua formando piscine naturali dal color verde smeraldo…uno scenario mozzafiato! Snorkeling e aperitivo a bordo. Raggiungiamo Cala Mezzogiorno a sud di Palmarola, per trascorrere un’altra notte indimenticabile.
  • Sabato:

    Ci aspetta la traversata di rientro di circa 5/6 ore. Cena a terra per scambiare le ultime impressioni sul viaggio. Serata a disposizione e pernottamento in porto.

  • Domenica:
    Lo sbarco è previsto entro le ore 9:00.

COME RAGGIUNGERE IL PORTO DI IMBARCO:
Nettuno
è raggiungibile in auto (autostrada fino a Roma e SS Pontina), oppure comodamente in trano: si arriva a Roma Termini e si prende il treno regionale che parte ogni 20 minuti circa dalla stazione e arriva a Nettuno centro in un’ora e dieci minuti. E’ comodo ed economico, inoltre vi consente di scendere a 50 metri dal porto di imbarco. In caso il meteo fosse sfavorevole e si dovesse imbarcare direttamente a Ponza, è possibile raggiungere l’isola, con il Traghetto da Anzio, Formia o Gaeta.

NB: Gli itinerari riportati sono un’indicazione di massima della rotta, in quanto per sua stessa natura il viaggiare per mare rende impossibile rispettare una programmazione dettagliata degli itinerari tanto in anticipo, a causa delle condizioni meteo-marine. Per motivi di sicurezza il giudizio dello skipper, per quanto riguarda la navigazione e le eventuali variazioni al programma, è insindacabile.

Paste your AdWords Remarketing code here