Vacanze a vela in catamarano ai Caraibi Grenadine - crociera a vela da Martinica a Saint Vincent, Union Island

Vacanze a vela ai Caraibi – Grenadine

Le vacanze a vela in Catamarano ai Caraibi Grenadine. Splendide perle a sud del mar dei Caraibi, nelle Antille Francesi. La crociera a vela alle Grenadine, non consente la descrizione in dettaglio del programma, proprio perchè rischierebbe di essere limitativa rispetto a tutto ciò che può offrire una giornata in barca in questi mari. La crociera è ideale per trascorrere il Capodanno ai Caraibi Grenadine in catamarano. Tuttavia abbiamo previsto 2 periodi, in modo che si possa scegliere se partire durante le feste natalizie, oppure subito dopo. Proponiamo una crociera oneway, per sfruttare al massimo la crociera, senza dover perdere giorni utili per risalire fino al porto di imbarco.

Come raggiungere il porto di imbarco:

Le Vacanze a vela in Catamarano ai Caraibi Grenadine si distinguono in periodo A e in risalita nel periodo B. Occorre pertanto prenotare il volo di andata-ritorno per la Martinica, dove arrivano varie compagnie con volo diretto da Parigi.

PIANO CROCIERA: Vacanze a vela in Catamarano ai Caraibi Grenadine

– Durata Crociera: 10 notti/giorni
– Durata vacanza: 11 giorni (compreso viaggio trasferimento)
– Imbarco: Le Marin – Martinica (orario libero in base al volo di arrivo)
– Sbarco: Le Marin – Martinica – ore 10:00
– Periodi: A) Capodanno 26/12/2018-06/01/2019 – B) 09/01/2019-20/01/2019
– Imbarcazione:  Catamarano –  4 cabine doppie con bagni privati + cabina equipaggio con wc
– Equipaggio: skipper – hostess (per servizio di cucina)
– Quota individuale: € 1.550 – € 1.300

La quota Comprende: skipper, sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, tender, lenzuola e asciugamano personale, pulizia finale.
La quota non comprende: hostess (€ 100 al giorno), viaggio fino al luogo d’imbarco, cambusa, carburante, ormeggi boa o pontile pari a 20/25 euro, tasse di entrata e uscita dai paesi visitati e parchi marini (circa 15/20 euro) e quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

PROGRAMMA CROCIERA: Vacanze a vela in Catamarano ai Caraibi Grenadine (relativo al periodo A – Capodanno)

Le Grenadines sono formate dall’isola principale, St. Vincent e da 32 isole minori disposte verso sud tra cui: Young Island, Bequie, Mustique, Canouan, Tobago Cays, Mayreau, Union Island, Palm Island e Petit St. Vincent. Queste offrono ridossi ed ancoraggi sicuri.

Tobago Cays 

è un Parco Marino e Riserva Marina Protetta, formato da un arcipelago di 5 isolette disabitate: Petit Tabac dove è stato girato il film “I Pirati dei Caraibi e La Maledizione della Perla Nera. Baradal dove è stata istituita l’area protetta per le tartarughe marine. Petit Bateau, Petit Rameau e Jamesbay dove i paesaggi sono quelli della tipica cartolina dai tropici, sabbia bianchissima, alte palme da cocco e mare azzurro e trasparente. Questo spettacolare paradiso è raggiungibile solo via mare, con i taxi d’acqua dalle isole vicine o con le barche a vela.

Young Island è una piccola isoletta a forma di cuore separata dalla costa dei St. Vincent da un canale di soli 200 metri. La sua spiaggia è di sabbia bianca e i fondali sono ricchi di coralli e pesci tropicali. Si può ormeggiare solo alla boa per non danneggiare la barriera corallina.

Mustique 

è una piccola isola privata, nella quale hanno magnifiche ville i reali di Inghilterra, artisti famosi, rock star e facoltosi privati. Si può ormeggiare solo alla boa nella splendida Britannia Bay e scendere a terra con il tender per bere qualcosa nel noto locale Basil’s Bar costruito sul bordo della baia.

Bequie è situata ad 8 miglia a sud di St. Vincent. E’ famosa per l’ospitalità, per le tradizioni folkloristiche e per lo stile di vita semplice dei suoi abitanti. Tuttavia è dotata anche di tutte le moderne comodità come sportello bancomat, bar, mercato della frutta, negozi e ristoranti. Qui, durante la nostra crociera in catamarano ci ormeggeremo nella sua baia più famosa, Admiralty Bay.

Canouan è anch’essa di piccole dimensioni, solo 5 km2 ma fornita di aeroporto per atterrare direttamente sull’isola. L’isola vive sopratutto di turismo grazie ai suoi lussuosi resort, qui gli amanti del golf possono giocare su un campo a 18 buche con una vista mozzafiato sull’Atlantico. Il lato sopravento dell’isola è protetto dalla più lunga barriera corallina ancora intatta dei Caraibi che pullula di vita sottomarina per incredibili immersioni e snorkeling. 

Union Island 

è un’isola vulcanica, il suo punto più alto il Pinnacle, di circa 300 metri, permette di riconoscerla da lontano. E’ possibile arrivare ad Union sia per via aerea perchè dotata di aeroporto che via mare, tramite i ferry provenienti da St. Vincent. La cittadina di Clifton è un punto di transito obbligatorio nelle crociere in barca perchè permette il riformimento di carburante, acqua e approvvigionamenti di frutta e verdura nel suo coloratissimo mercato, oltre che di alimenti vari nei suoi numerosi negozi e supermercati. Qui c’è anche una banca, un internet cafè, bar e ristoranti e un centro Diving. 

Mayreau è la più piccola isola delle Grenadine abitata, sono solo 300 gli abitanti che vivono in un paesino senza nome situato sulla collina. Le sue baie più famose sono Salt Wistley Bay, bellissima a forma di mezza luna, con sabbia bianchissima e acque trasparenti e azzurrissime e Saline Bay più grande ma ugualmente affascinante. Un unica strada di cemento unisce le due baie passando per il paese dove è situata anche la chiesa cattolica in pietra dell’Immacolata Concezione. All’apice della collina c’è un belvedere dove ammirare il panorama sull’ Horse shoes reef di Tobago Cays, su Union Island e Canouan.

Palm Island è un isola privata che ospita un resort. Il suo nome originario era Prune Island, poi fu affittata da una coppia di americani che bonificò i suoi terreni e piantò migliaia di palme da cocco e costruì il resort chiamato Palm Island Beach club.

Petit St. Vincent

è anch’essa un’isola privata ed è l’ultima dello stato di St. Vincent and the Grenadines. E’ situata al confine con lo stato di Grenada, uno stretto canale la separa da Petit Martinique. Coperta da folta vegetazione è circondata da una spiaggia di sabbia fine e bianca e da un mare di un incredibile colore celeste. Qui è presente solo un lussuosissimo resort, un bar ristorante sulla spiaggia ed una banchina per far scendere gli ospiti che giungono esclusivamente via mare.

PER PRENOTARE:
Inviare una mail per richiedere informazioni e piano in dettaglio, specificando:
– città di provenienza
– numero totale di persone
– tipo di imbarco (individuale, di coppia, familiare)
– periodo preferito: A) o B)
Invieremo mail di risposta completa di info utili per il viaggio di trasferimento ideale.

NB: Gli itinerari proposti sono un’indicazione di massima della rotta, in quanto per sua stessa natura il viaggiare per mare rende impossibile rispettare una programmazione dettagliata degli itinerari tanto in anticipo, a causa delle condizioni meteo-marine. Per motivi di sicurezza il giudizio dello skipper, per le eventuali variazioni al programma, è insindacabile.