DOMANDE FREQUENTI
RIGUARDO la VACANZA a VELA

La vita in barca a vela è fatta di momenti di relax, silenzi, lettura, ma anche di musica,aperitivi e veleggiate. Al momento più opportuno si getta l'ancora per godere delle bellezze naturali che ci circondano: calette paradisiache dalle acque cristalline ci aspettano per escursioni marine e bagni in piena libertà. A chiunque si dimostra interessato, lo skipper sarà lieto di insegnare le manovre fondamentali per la conduzione di una barca a vela, in assoluto divertimento e senza alcun sovrapprezzo. Saprete così finalmente cosa vuol dire “cazza la randa!”.

La vacanza in barca a vela offre vita di bordo, escursioni marine e soste a terra per dedicarsi alla visita dei luoghi più caratteristici. In base al programma della rotta scelta, si faranno escursioni e passeggiate diurne, ma anche cene in porto o nei locali tipici.

Certamente! Puoi partecipare ad ogni tipo di vacanza a vela. Puoi condividere la cabina doppia con un altro passeggero, oppure decidere di prenotare la cabina doppia ad uso singolo. Sarà nostra cura creare un equipaggio omogeneo ed equilibrato in base all'età, sesso e tipo di richiesta, per garantire ad ognuno l'esperienza ideale.

Il bagaglio deve essere NECESSARIAMENTE MORBIDO. Sarebbe impossibile posizionare una valigia rigida o un trolley nei gavoni sagomati (stive di una barca). La soluzione ottimale è uno zaino, una borsa da palestra o sacca morbida.

Per partecipare ad una vacanza in barca a vela, non è necessario essere esperti. A bordo ci sono skipper professionisti, preparati a rispondere ad ogni vostra domanda sul mondo della vela. Sarà vostra la scelta di come vivere questa avventura: apprendere nozioni nuove sulla navigazione a vela, oppure facendovi cullare dalle onde del mare in un “dolce far niente”.

Certamente! Non è necessario saper nuotare, per godere di una vacanza in barca a vela. L'importante è avvisare in tempo utile l'organizzatore. A bordo sono disponibili i giubbini di salvataggio da indossare durante la navigazione e gli spostamenti in tender. Sarà possibile fare esperienza di vela, prendere il sole, fare vita sociale a bordo insieme a tutti gli altri, ma anche fare bagni in acque trasparenti, in piena sicurezza, proprio come loro. Lo skipper infatti, vi condurrà in spiaggia, dove potrete godere del mare, nel modo a voi congeniale.

Per motivi di sicurezza e di igiene, verrà valutato caso per caso. Sarà nostra premura garantire sempre le migliori condizioni a bordo, qualora siano ammessi animali (cani o gatti).

E’ il comandante dell’equipaggio e ha la responsabilità assoluta a bordo. Ha il diritto e dovere di decidere l’itinerario a bordo e modificarlo. Può accadere che l’itinerario originale non venga rispettato: lo stesso è modificabile in qualsiasi momento dallo skipper, per motivi di sicurezza, necessità o volontà propria dettata dalla sua esperienza e professionalità. Il suo giudizio a riguardo è insindacabile, e non può mai essere motivo di contestazione. Lo skipper organizza la vita sopra coperta, coadiuvato, se presente, da hostess o secondo.

Si, a bordo è permesso fumare ma soltanto sopra coperta, facendo particolare attenzione a non far cadere a bordo e in mare la cenere e i mozziconi di sigaretta, depositandoli negli appositi posaceneri.

Il rifornimento alimentare a bordo di un'imbarcazione viene chiamato “cambusa”. Normalmente l'organizzazione della cambusa è a cura degli ospiti. Ci si incontra al porto al momento dell'imbarco e si prepara una lista della spesa da acquistare, in base ai propri gusti personali e ai consigli utili rilasciati dallo skipper. Quest'ultimo viene considerato ospite dei passeggeri, pertanto non tenuto al pagamento del vitto a bordo. E' consigliata una cassa comune tra tutti i partecipanti.

A meno che sia stato richiesto il servizio di hostess a bordo, in barca si prevede l'operatività e collaborazione da parte di tutti, anche in cucina. Chiunque sarà libero di preparare i pasti e condividere questo momento insieme alle persone che hanno piacere di farlo. Se non siete ottimi cuochi, nessun problema! Ci sarà modo di ricambiare il servizio dei pasti con altri servizi utili (preparazione della tavola, sistemazione della cucina).

La vacanza in flottiglia prevede la navigazione di più barche a vela. Partecipare ad una flottiglia vuol dire fare tante nuove amicizie, condividere la passione per il mare e divertirsi tra aperitivi e serate al ritmo di musica.

La corrente a bordo è di 12v, come quella di un accendi sigari. Solo quando si è ormeggiati in porto o attivando il generatore, è possibile usufruire della corrente da 220v. Si può portare qualunque apparecchio elettronico, ma, a meno che non sia necessario per lavoro, consigliamo di limitarvi e di vivere l'esperienza in barca a vela liberi da strumenti che rapirebbero la vostra attenzione e curiosità.

Dipende dalle condizioni meteo. In caso in cui il maltempo fosse un limite per la navigazione, ci si ripara in rade protette o direttamente in porto e si attende la condizione ideale per riprendere la navigazione. In caso contrario si prosegue la navigazione come da programma, mantenendo salda la regola base: si naviga sempre in massima sicurezza.

I sintomi del mal di mare iniziano con una sensazione di malessere generale ed evolvono in una nausea molto forte, fino ad arrivare ad una totale spossatezza. Per esperienza ci sentiamo di consigliare una serie di regole da seguire:

A) Prima di un'uscita in barca a vela è preferibile fare una colazione con cibi salati ed evitare di bere troppi liquidi.

B) In caso di nausea durante la navigazione coprisri bene; il freddo è una delle cause scatentanti della naupatia. Per dare all'organismo il tempo di abituarsi all'ondulazione del mare, è consigliato stare all'aria aperta.

C) Esistono molti farmaci per curare le nausee da viaggio. Quelli che consigliamo sono: la Xamamina, il braccialetto antinausea conosciuto con il nome di Seaband e gomme da masticare.

E' possibile partecipare. Tuttavia, per motivi di sicurezza è necessario segnalare in fase di prenotazione eventuali limiti personali dovuti allo stato di salute o intolleranze di varia natura. Questo al fine di garantire una soluzione adeguata all'esigenza preposta.

Ogni imbarcazione da noi proposta è munita di propria assicurazione, come previsto dalla legge. Per chi volesse un'assicurazione integrativa può rivolgersi alle agenzie di settore, che prevedono prodotti mirati al settore viaggio, sanitario o altro.

Hai ancora qualcosa da chiedere?

Per qualsiasi informazione non esitare a scriverci, ti ricontatteremo al più presto!

* campi obbligatori

Autorizzo il trattamento dei miei dati.